Utilizziamo i cookie per fornirti i nostri servizi. Usando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookie.

 

 

 
area2
area4
 

CANTIERE FEREGGIANO

Lo scolmatore Fereggiano permette di convogliare a mare le acque di piena derivate dalle opere di presa collocate sui rii Fereggiano, Rovare e Noce. Prende avvio dall’opera di presa sul rio Fereggiano e, dopo un’ampia curva di raggio 140 e 250 m, si sviluppa in direzione nord - sud verso lo sbocco a mare collocato nei pressi dello stabilimento balneare Benvenuto, collegandosi alla porzione già realizzata del deviatore Fereggiano realizzato negli anni ’90 per uno sviluppo di 909. La costruzione dello scolmatore Fereggiano è costituita in prima fase nell’adeguamento del tratto di galleria esistente, realizzata negli anni 90 per circa 909 m, e nel suo successivo allungamento sino all’opera di presa.

 
 

 

 

 

 

 

News

Si comunica che a partire da lunedì 8 maggio per le operazioni di scavo della galleria dello scolmatore si ricomincerà ad utilizzare microcariche esplosive. Il fronte di avanzamento si trova attualmente sotto il polo ospedaliero di S. Martino, a una profondità di circa 50m.
Dal lunedì al sabato si prevedrà pertanto l’effettuazione di un massimo di n° 3 brillamenti giornalieri di cariche esplosive con il seguente orario di massima, ricompreso all’interno dell’intervallo lavorativo 6.00/22.00:
- 1° brillamento: tra le ore 6.00 e le ore 7.00;
- 2° brillamento: tra le ore 13.00 e le ore 14.00;
- 3° brillamento: tra le ore 21.00 e le ore 22.00.
Di domenica si effettueranno fino a tre volate, rispettando però la fascia oraria 7.30 – 21.00.
E’ possibile che per problematiche operative (in modo particolare nel periodo immediatamente seguente la ripresa dei lavori) in taluni giorni il numero dei brillamenti venga ridotto, con sfasamenti rispetto agli orari previsti, ma mai fuori dalla fascia oraria autorizzata 6.00 – 22.00.

Nella giornata del 16 marzo 2017 terminerà la cementazione dei tubi di rivestimento dell’aeroforo di via Forte S. Martino. Con quest’attività terminerà il transito di mezzi pesanti e, quindi, i disagi al traffico. Le attività di completamento del manufatto in superficie saranno eseguite nel 2018 e non comporteranno interferenze con il traffico locale. In data 16 marzo riprenderà lo scavo di avanzamento della galleria Fereggiano. A seconda della qualità della roccia, si potranno eseguire fino a tre volate giornaliere, come di consueto:
La prima tra le 6 e le 7 del mattino
La seconda tra le 12 e le 14
La terza tra le 20 e le 22
Se il numero di volate fosse inferiore, è possibile che siano interessate anche le fasce orari intermedie a queste, ma mai quella tra le 22 e le 6 del mattino.

Sono iniziate le attività di predisposizione del cantiere per la realizzazione dell’Aeroforo in via Forte S. Martino, che dureranno presumibilmente 8 settimane. Il cantiere occuperà i parcheggi all’angolo tra la recinzione del forte e la recinzione del centro sportivo parrocchiale, oltre che tre parcheggi adiacenti alla recinzione del Forte, sul retro degli ultimi edifici di via Maurizio Sacchi. Eventuali momentanei disagi alla viabilità via Forte S. Martino e di via Maurizio Sacchi saranno opportunamente segnalati in loco, in accordo con la Polizia Municipale.

SI COMUNICA CHE A PARTIRE DA LUNEDI’ 23 GENNAIO SARA’ OPERATIVO L’INFO POINT SULLA PASSEGGIATA DI CORSO ITALIA, SOPRA AL CANTIERE DELLO SCOLMATORE DEL FEREGGIANO. IL SERVIZIO SARA’ APERTO AL PUBBLICO DAL LUNEDì AL VENERDì TRA LE ORE 9 E LE ORE 19.

Si comunica che la struttura ricettiva INFO POINT è stata allestita sulla passeggiata di Corso Italia in corrispondenza del cantiere. L’apertura al pubblico sarà garantita nei primi giorni di gennaio. Si augura un sereno Natale e un felice anno nuovo.

Con la presente il Comune di Genova, quale Ente Appaltante, e la PAC S.p.A., quale appaltatore dei lavori di realizzazione dello Scolmatore del Fereggiano, comunicano che a partire da sabato 01 ottobre p.v. per le operazioni di scavo della galleria dello scolmatore si ricomincerà ad utilizzare microcariche esplosive. Dal lunedì al sabato si prevedrà pertanto l’effettuazione di n° 3 brillamenti giornalieri di cariche esplosive con il seguente orario di massima, ricompreso all’interno dell’intervallo lavorativo 6.00/22.00:
- 1° brillamento: tra le ore 6.00 e le ore 7.00;
- 2° brillamento: tra le ore 13.00 e le ore 14.00;
- 3° brillamento: tra le ore 21.00 e le ore 22.00.
Di domenica si effettueranno fino a tre volate, rispettando però la fascia oraria 7.30 – 21.00. E’ possibile che per problematiche operative in taluni giorni il numero dei brillamenti venga ridotto, con sfasamenti rispetto agli orari previsti, ma mai fuori dalla fascia oraria autorizzata 6.00 – 22.00.
Si precisa che nell’intervallo lavorativo dalle 22.00 alle 6.00 l’appaltatore è altresì autorizzato ad operare in galleria a condizione di non effettuare sparo mine.
Maggiori informazioni sul progetto, sul cantiere e sull’andamento dei lavori sono consultabili sul sito dedicato al cantiere www.scolmatorefereggiano.it o sul sito comunale www.comune.genova.it/cantieri. La richiesta di maggiori informazioni sui lavori od eventuali segnalazioni possono essere inoltrate agli uffici comunali tramite il seguente indirizzo di posta elettronica: direzioneopereidrauliche@comune.genova.it.

L’Amministrazione Comunale sta valutando la possibilità di rendere fruibile al pubblico (ovviamente per la sola durata del cantiere) la copertura del capannone provvisorio; alla fine di garantire una migliore accessibilità al pubblico, si prevede invece di installare la struttura, anch’essa provvisoria, dell’info-point a fianco del marciapiede lato mare di Corso Italia, ovviamente all’altezza dell’area di cantiere.

Dal lunedì al sabato si prevedrà pertanto l’effettuazione di n° 3 brillamenti di cariche esplosive giornalieri con il seguente orario di massima, ricompreso all’interno dell’intervallo lavorativo 6.00/22.00:
- 1° brillamento: tra le ore 6.00 e le ore 7.00;
- 2° brillamento: tra le ore 13.00 e le ore 14.00;
- 3° brillamento: tra le ore 21.00 e le ore 22.00.
Di domenica si prevedrà l’effettuazione di uno o due brillamenti con il seguente orario di massima:
- 1° brillamento: tra le ore 8.00 e le ore 9.00;
- 2° brillamento: tra le ore 15.00 e le ore 16.00;
Di domenica le lavorazioni di scavo in galleria avranno indicativamente termine alle ore 20.00, per riprendere con i normali cicli alle 6.00 del lunedì. E’ possibile che per problematiche operative in taluni giorni il numero dei brillamenti venga ridotto, con sfasamenti rispetto agli orari previsti, ma mai fuori dalla fascia oraria autorizzata 6.00 – 22.00. Si precisa che nell’intervallo lavorativo dalle 22.00 alle 6.00 l’appaltatore è altresì autorizzato ad operare in galleria a condizione di non effettuare sparo mine. Maggiori informazioni sul progetto, sul cantiere e sull’andamento dei lavori sono consultabili sul sito dedicato al cantiere www.scolmatorefereggiano.it o sul sito comunale www.comune.genova.it/cantieria. La richiesta di maggiori informazioni sui lavori od eventuali segnalazioni possono essere inoltrate agli uffici comunali tramite il seguente indirizzo di posta elettronica: direzioneopereidrauliche@comune.genova.it.

 

Per iscriverti al servizio di  "ricevo informazioni via sms " 
riservato ai residenti nell' area interessata al cantiere 
compila il form sottostante 
 
 

 

 

Progresso lavori in corso

Galleria fereggiano  dal   5 novembre 2015 - 55%
Opera di presa  da   dicembre 2017
Aeroforo  dal   15 aprile 2017 - 25%
Sbocco a mare   Opere di sostegno  dal   2 luglio 2015 - 45%
Opere di mitigazione Capannone in Corso Italia  dal   10 ottobre 2015 - 100%
 
 
 

 

Riservato ai residenti nell'area interessata dal cantiere



Vuoi essere informato su eventuali cambi di viabilità, o disagi temporanei causati dai lavori in corso? Lascia i tuoi dati e riceverai info tramite sms

Nome e Cognome*
E-mail:*
Numero di Telefono*

Area riservata

AUTENTICAZIONE RICHIESTA

Accedi